(Ita-Eng) I verdi mangiatutto / the green mangetout peas




"Nel 1950 con la vendita di un raccolto di taccole sono riuscito a comprarmi una piccola automobile..." Con queste parole il signor Malavolta (padre) esprime tutto il suo rammarico raccontandomi quanto valesse un raccolto ai suoi tempi e come adesso invece sia difficile coltivare in maniera sana per guadagnare dalla vendita delle proprie colture.






"In 1950 with the sale of a mangetout peas harvest managed to buy myself a small car ..." With these words Mr. Malavolta (the father) expresses all his regret by telling me how much a harvest was worth in his time and how it's difficult now cultivate healthily to earn from the sale of crops.




Quando la gente di campagna lavora così tanto per difendere un seme talmente importante e ormai quasi del tutto sparito, fa come Enzo e la sua famiglia "Nel 1900 in queste terre la taccola era la regina dei raccolti; mio padre, proprio grazie alla vendita delle taccole è riuscito ad avere la disponibilità economica per costruire quella che oggi è la nostra azienda agribiologica" . Enzo mi racconta quanto, nella prima metà del 900, questa coltura fosse importantissima per l'agricoltura locale, perchè al contrario di quasi tutti gli altri ortaggi mangiavi la totalità della verdura compresa la buccia, motivo per il quale conveniva sia ai contadini che ai clienti.


When the country people work hard to defend a seed so important and now almost completely gone, they do like Enzo and his family "In 1900 in these lands the mangetout pea was the queen of the crops; my father, thanks to the sale of the mangetouts has managed to have the financial resources to build what is now our organic farm". Enzo tells me how much in the first half of the 20th century this crop was very important for local agriculture, because unlike almost all other vegetables you ate all the whole vegetables including the peel, which was the reason why it was convenient to both farmers and customers.



Nella conca di Massignano che si spinge in discesa fino al mare che bagna la costa delle Marche picene, questa famiglia lavora per conservare semi di colture locali che altrimenti sparirebbero.



In the agricultural basin of Massignano village which goes downhill to the sea that bathes the Picene coast of the Marche region, this family works to conserve seeds of local crops that would otherwise disappear.


Dopo che le varietà locali sono state abbandonate per decenni, la famiglia Malavolta cerca di recuperarle grazie all'agricoltura biologica che loro seguono fin dal lontano 1955.

Lavorano al recupero di varietà di colture autoctone come ciliegie, pesche, susine, albicocche, autoriproducendo le proprie sementi antiche come il grano Saragolla e Senatore Cappelli, il granturco Rosso Natale a 8, file speciale per la polenta, il meloncino di Massignano, il cocomero che produceva il nonno, porri, zucche, pomodori... Enzo ci tiene a spiegarmi meglio "Tutto questo lo facciamo per restituire alle colture, quegli elementi importanti per normalizzare i valori del nostro organismo, che nessun altro tipo di coltivazione può dare"


After the local varieties have been abandoned for decades, the Malavolta family have recovered them thanks to the organic farming that they have been following since 1955.

They work on the recovery of autochthonous crop varieties such as cherries, peaches, plums, apricots; they self-reproducing their ancient seeds such as the Saragolla and Senatore Cappelli wheat, the 8-row Rosso Natale maize special for polenta, the Massignano melon, the watermelon produced by the grandfather, leeks, pumpkins, tomatoes ... Enzo wants to explain better "we make All this thing to give back to crops, all important elements to normalize the values ​​of our organism, which no other type of cultivation can give"


"Noi ci sentiamo profondamente custodi del nostro terreno e delle biodiversità di questo generoso territorio; grazie all'autoproduzione delle sementi ricreiamo colture locali che altrimenti scomparirebbero favorendo in questo modo il recupero delle tradizioni culturali e alimentari della nostra comunità"


"We feel deeply guardians of our soil and the biodiversity of this generous territory; thanks to the self-production of seeds we recreate local crops that would otherwise disappear, thus promoting the recovery of the cultural and food traditions of our community"

PER INFORMAZIONI - FOR MORE INFOS BioMalavolta - Marina di Massignano(AP) Tel 371 135 5141

info@biomalavoltamassignano.it

www.biomalavoltamassignano.it

#taccole #semiautoctoni #biomalavolta #massignano #ruralenaturale #marche #campofilone

#mangetoutpeas #organic #foodasmedicine #asdaddid #ruralnatural #saveseedsavelife

>>>NON HAI PIU' SCUSE: CERCA UN CONTADINO VICINO

>>>NO MORE EXCUSES: FIND A PEASANT NEAR YOU


SLIP THE MOUSE ON RURAL MAP AND CLICK

CLICCA SULLA MAPPA RURALE

Ogni nuova storia corrisponderà ad un nuovo punto d'interesse sulla mappa

Each new story will correspond to a new point of interest on the map





122 visualizzazioni

Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè non viene aggiornato con regolarità e le pubblicazioni non sono periodiche in quanto sono a totale discrezione dell'autore. Non vuole e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 07.03.2001

Questo NOT!BLOG® è nato grazie alla mio background professionale (LINK); in questo NOT!BLOG® troverete immagini, video e racconti che continuo a realizzare viaggiando alla ricerca di terre sane e produttori leali, geolocalizzandoli sulla MappaTerreSane® perchè possiate fare acquisti vicino a voi evitando di contribuire al sistema di produzione e distribuzione malato che danneggia la nostra salute e quella dell'ambiente. 

+39 324.6068882

>>>QUESTO BLOG CON I CONTENUTI E LE SUE STORIE E' ANCHE UN FORMAT TELEVISIVO DEPOSITATO, REGISTRATO E PROTOTIPATO CON ONDA TELEVISIVA<<<

MappaTerreSane®, NOT!BLOG®,HealthySOilMap®, Myruralme® sono di proprietà del possesore di questo sito web.

Tutti i contenuti videografici, fotografici, grafici, di concetto, ideazione e testi, pubblicati su questo sito, sono di proprietà fisica e intellettuale del titolare del sito https://www.myruralme.com; in caso di controversie farà fede la data di pubblicazione. artt.3, 6, 7, 12 e 38 l.22 aprile 1941 n.633 e artt 2676,2577 cod. civ. (così Cons. Stato 21-1-93, n 77, in CS 1993, I, 10)