(Ita-Eng) La rosa dei radicchi / The rose of chicories



"E' una coltura che in passato ha rappresentato una delle poche fonti di reddito per gli agricoltori di questo lembo di terra che unisce Gorizia a Salcano centro abitato sloveno appartenente all'aera urbana di Nuova Gorica sulle sponde dell'Isonzo; in inverno era difficile lavorare la terra, la Rosa di Gorizia resisteva e portava entrate economiche ai contadini" Carlo Brumat e suo figlio, sono i produttori dai quali mi trovo a Gorizia; Carlo si ricorda perfettamente quanto fosse importante per suo nonno e poi suo padre questa particolare coltura che viene lentamente trasformata raccogliendola e ripiantandola nella terra in un luogo coperto per farla maturare favorendone la meravigliosa trasformazione... E aggiunge sorridendo "E' come se da bruco si traformasse in crisalide..."


"It is a crop that in the past has represented one of the few sources of income for farmers of this strip of land , in Friuli-Venezia Giulia region, between Gorizia city and Salcano village a Slovenian town belonging to the urban area of ​​New Gorica on the banks of the Isonzo river ; in winter it was difficult working the land, the Rosa di Gorizia resisted and brought economic income to the peasants" Carlo Brumat, the producer from whom I am in Gorizia, perfectly remembers how important this particular crop was to his grandfather and then his father, which is slowly transformed by replanting it in the earth in a covered place favoring the transformation ... And smiling he says "From the caterpillar it turns into chrysalis ..."


Carlo mi spiega che questo tipo di radicchio è molto resistente quindi poteva essere piantato anche in terreni meno importanti e soprattutto grazie alle sue profonde e robuste radici riesce a difendersi anche in caso di mancanza di acqua nel periodo estivo.


Carlo explains to me that the Rose of Gorizia is very resistant radicchio, so it could also be planted in less important soils and above all thanks to its deep and robust roots it can resists even in case of lack of water in the summer.


"Veniva piantato nelle terre accanto al fiume Isonzo in consociazione con i cereali che prima lo proteggevano dalle piante infestanti e una volta raccolti alla fine dell'estate permettevano al radicchio di fogliare e crescere"



"It' s been previously always planted in the lands near the Isonzo river, in association with cereals which before they protected it from weeds and the same cereals once harvested in late summer they allowed the radicchio to vegetate and grow"



Il figlio di Carlo mi racconta anche che la parte rossa a forma di rosa è quella interna e che a novembre per proteggere i radicchi dal freddo si raccolgono, si puliscono e si interrano in file all'interno di una zona coperta più calda.


Carlo's son also says that the red part of a rose shape is the internal one so the process means that in November, to protect the Rose of gorizia (Rosa di Gorizia) from the cold, the crops are collected, cleaned and protected inside a warmer covered area.


PER INFORMAZIONI - FOR MORE INFOS Carlo Brumat - Gorizia +39 0481532672 +39 3477837039 • carlobrumat@libero.it

www.larosadigorizia.com

#rosadigorizia #friuliveneziagiulia #ilciboèstoria #alimentiautentici #mangiaquellochesai

#roseofgorizia #friuliregion #foodisstories #genuinefood #eatwhatyouknow

>>>NON HAI PIU' SCUSE: CERCA UN CONTADINO VICINO

>>>NO MORE EXCUSES: FIND A PEASANT NEAR YOU


SLIP THE MOUSE ON RURAL MAP AND CLICK

CLICCA SULLA MAPPA RURALE

Ogni nuova storia corrisponderà ad un nuovo punto d'interesse sulla mappa

Each new story will correspond to a new point of interest on the map





9 visualizzazioni

Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè non viene aggiornato con regolarità e le pubblicazioni non sono periodiche in quanto sono a totale discrezione dell'autore. Non vuole e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 07.03.2001

Questo NOT!BLOG® è nato grazie alla mio background professionale (LINK); in questo NOT!BLOG® troverete immagini, video e racconti che continuo a realizzare viaggiando alla ricerca di terre sane e produttori leali, geolocalizzandoli sulla MappaTerreSane® perchè possiate fare acquisti vicino a voi evitando di contribuire al sistema di produzione e distribuzione malato che danneggia la nostra salute e quella dell'ambiente. 

+39 324.6068882

>>>QUESTO BLOG CON I CONTENUTI E LE SUE STORIE E' ANCHE UN FORMAT TELEVISIVO DEPOSITATO, REGISTRATO E PROTOTIPATO CON ONDA TELEVISIVA<<<

MappaTerreSane®, NOT!BLOG®,HealthySOilMap®, Myruralme® sono di proprietà del possesore di questo sito web.

Tutti i contenuti videografici, fotografici, grafici, di concetto, ideazione e testi, pubblicati su questo sito, sono di proprietà fisica e intellettuale del titolare del sito https://www.myruralme.com; in caso di controversie farà fede la data di pubblicazione. artt.3, 6, 7, 12 e 38 l.22 aprile 1941 n.633 e artt 2676,2577 cod. civ. (così Cons. Stato 21-1-93, n 77, in CS 1993, I, 10)